Dentro e fuori di noi: la natura è ovunque, come pensare di esprimersi evitandola?
Enzo Fiore

Enzo Fiore, nato a Milano nel 1968, è un pittore che rivendica una manualità paziente e particolarissima, fatta di resina, terra, foglie, radici intrecciate, affermando una pittura frontale che si accampa sullo spazio grazie a rilievi importanti, corrugamenti, stratificazioni, flessuosità costrette, veicolate, fissate con l’assoluta fermezza dello scultore. Ritornano sfumature e toni, quindi, ombre e luci. In pittura Fiore rende il paradosso di una costruzione complessa e articolata in materiali eterogenei da un lato, e dall’altro di un’iconografia talmente nota – i volti di personaggi famosissimi – da sembrare svuotata, volutamente insignificante dal punto di vista del soggetto. Egli rivendica una violenta originalità nella scelta del materiale impiegato per renderlo nuovamente normale, banale, quotidiano all'approdo dell’immagine finale.

Biografia Completa

Genesi, studio per il diluvio universale

Enzo Fiore

Enzo Fiore

Genesi Alfred Hitchcock

Divine ed altri miti

Archivio Grace Kelly

Apocalisse Parigi

Tavola biologica

La capacità degli esseri viventi di adattarsi all'ambiente circostante

Genesi - Cassius Clay

Genesi: i miti della storia

Archivio - Basquiat

Antologica

Enzo Fiore

Dal ritratto al ritratto

Intervista a Enzo Fiore

Intervista a Enzo Fiore

Join
US