L’arte è una rivoluzione permanente.
Fernando Botero

L’arte di Fernando Botero (Medellìn, Colombia, 1932) nasce dal connubio tra antichità italiana e autenticità colombiana. Botero è un colombiano che ha assimilato la grande pittura italiana, quella solida, precisa, ben architettata, alla ricerca di una forma perfetta. La “rotondità” delle sue figure è proprio l’aderenza ad una misura ideale (la sfera) che del resto connota la scultura, che noi definiamo classica. Tutto il resto – cioè il gusto del grottesco, l’ironia, la “verve” popolaresca, le deformazioni – nasce da quella che Botero chiama “revolución permanente” dell’arte: che significa il suo uscire dai binari del conformismo, il suo essere aderente alle pulsioni dell’uomo, del suo DNA, dei suoi cromosomi.

Biografia Completa

Circus Couple

Stefano Contini & FernandoBotero

Global Botero Happy 75th Birthday

Il Giornale di Sicilia

Still life with violin

The studio

Man with snake

Still life with violin

Botero a Palazzo Reale, Milano

Join
US