Dipingo per me, perché lo devo fare. Per me è un po’ come respirare. Se mi vietassero di dipingere mi toglierebbero l’aria…
Zoran Music

La struttura pittorica e compositiva di Zoran Music (Gorizia, Italia, 1909) si rivolge all’essenziale. Come dimostrano i suoi cicli, in essi coabitano, in perfetto equilibrio, paesaggi carsici, cavallini, le tragiche esperienze della prigionia e la solarità della laguna veneziana. Da ultimo, perfino il Suo Essere, trasfigurato in splendidi autoritratti. Il risultato è una sinfonia di esperienze materiali e interiori trasformate in pittura… una pittura che parla di esperienze remote e racconta una vita intera.

Biografia Completa

Canale della Giudecca

Ottantesimo compleanno di Music

Join
US