Non dormo mai sugli allori.
Carla Tolomeo

“Perché sedie, sempre sedie, solo sedie? Forse - ammette Carla Tolomeo - perché nascondono un peccato; e magari lo evocano. La sedia – ella aggiunge – per me è un ritratto, e può diventare persino un autoritratto.” Carla Tolomeo, artista nativa di Pinerolo, dal 1997 accantona il suo amore per la pittura per dedicarsi alla sua nuova forma d’arte: la sedia. Ora ella non rappresenta ma presenta. È uscita dalla superficie illusoria per costruire sedie che sono reali e nel contempo irreali. In un certo senso è diventata, manualmente, un’artigiana: lavora con passamanerie e velluti, con gommapiuma e tessuti raffinati. Ma la materia dell’arte, si sa, oggi può essere anche quella. Importante, essenziale, è il risultato.

Biografia Completa

Last Temptation

Summer Night

Carla Tolomeo

Carla Tolomeo Vigorelli, la “Signora delle Sedie”
Dol's Magazine

Art Style Magazine

Exodus Two

Progetto Divano Palma

Totemparrots

Three Happy Snakes

Stefano Contini & Carla Tolomeo

Stefano Contini Riccarda Contini & Carla Tolomeo

Join
US