L’arte del futuro sarà potentemente pubblicitaria
Fortunato Depero

Fortunato Depero, (Fondo, 1892 - Rovereto, 1960), pittore, grafico e poeta, è oggi un artista universalmente riconosciuto. Dopo aver frequentato la Scuola Reale Elisabettina a Rovereto, verso il 1913 si avvicina al Futurismo. Dal 1914 è a Roma dove entra in contatto con Balla, Cangiullo, Marinetti ed il gallerista Sprovieri, ed è quindi ammesso nel Movimento Futurista. All'inizio del 1915, s’impegna nella costruzione dei «complessi plastici», e nel marzo sottoscrive assieme a Balla l'importante manifesto "Ricostruzione futurista dell'universo".

Biografia Completa
Join
US